mercoledì 2 dicembre 2009

LASAGNE... MESSICANE!


Poco tempo fa avevo visto queste specie di "lasagne" sul sito di Natalia (si, sempre lei... prima o poi mi chiederà i diritti di autore!), e me ne sono subito innamorata.
Non potendo realizzare però la sua ricetta con il pomodoro (causa intolleranze momentanee), ho ripiegato su una "versione in bianco". Ci sarebbe voluta la besciamella, ma a mio marito non piace... così...

INGREDIENTI per 6-8 persone:
8 tortillas già pronte (una confezione)
1 scatola di fagioli rossi messicani (400 gr)
140 gr di mais sgocciolato
1 peperone rosso
1 cipolla
300 gr di carne macinata
200 ml di panna da cucina (se avete la besciamella secondo me viene ancora meglio!)
qualche cucchiaio di latte
5 fette di mozzarella

PREPARAZIONE:
Ho pulito e tagliato a listarelle il peperone, saltandolo in padella con poco olio e sale. A fine cottura (devono rimanere "croccanti") ho aggiunto il mais ed ho lasciato insaporire altri due minuti.
A parte ho imbiondito una cipolla in olio extravergine, poi ho aggiunto la carne macinata cuocendola per 5 minuti a fuoco vivace, mescolando sempre. Ho abbassato la fiamma ed ho fatto cuocere altri 5 minuti, dopodichè ho aggiunto i fagioli sgocciolati. Ho salato ed ho lasciato intiepidire.
Quando i fagioli con la carne non erano più molto caldi ho aggiunto la panna e circa 5 cucchiai di latte, mescolando il tutto.
Ho preso una teglia rotonda dai bordi alti (ci vorrebbe dello stesso diametro delle tortillas), ho messo poco burro sul fondo ed ho cominciato con gli strati: su ogni tortilla un ripieno diverso. Quindi cominciando con una tortilla ho messo sopra il peperone con il mais, poi altra tortilla, poi carne e fagioli, e via di seguito. Sull'ultima ho messo un foglio di alluminio prima di infornare, per non farla seccare troppo.
Ho infornato a 180° a forno statico nella parte centrale del forno, per 15 minuti, poi ho tolto l'alluminio, ho aggiunto qualche fetta di mozzarella ed ho rinfornato per altri 5 minuti.

CONSIDERAZIONI:
Non avrei mai pensato alle tortillas come alle lasagne, per noi è stata una piacevole scoperta!
Questo piatto è veramente ricco, c'è proprio di tutto dentro; e se avanza il giorno dopo è ancora più buono.
Grazie ancora Natalia, anche per questa ricetta!

9 commenti:

Antonella ha detto...

Che bella idea!
Ecco la Natalia di cui mi parlavi....vado a sbircire bene nel suo blog ;)
Bacioni

Federica ha detto...

wow che bella idea!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ah però non conoscevo queste lasagne,direi che i messicani amano le lasagne belle farcite... sembrano davvero golose!!!

Solema ha detto...

Una fantastica idea, sempre per poter ovviare alle schifezze!! Queste sicuramente piacciono ai ragazzi!!
I miei nipoti hanno quell'età!!

manu e silvia ha detto...

Che originali queste lasagne messicane!! davvero ricche di colori e sapori!! bel piatto!!
bacioni

Betty ha detto...

ma che meraviglia questa versione delle lasagne gnamgnam...

natalia ha detto...

belle barbara! quei colori sono veramente invitanti, io le rifarò per chiara, peccato che non posso mettere la carne per via degli amici vegetariani, ma a me piacerebbero ancora di più!!
davvero il giorno dopo le abbiamo gustate ancora di più, una passatina nel micro e...che te lo dico a fa!

lenny ha detto...

Anch'io ne fui colpita, ma a differenza di te non l'ho ancora provata.
Devo rimediare ;))

Barbara ha detto...

x Antonella: vai vai, che ne vedrai delle belle!

x Federica, Ilcucchiaiodoro, Manu e Silvia, Betty: già, questa nuova versione con le tortillas è aproprio accattivante!!

x Solema: per i tuoi nipoti sono ideali!

x Natalia: Gia, anche noi le abbiamo gustate il giorno dopo... ancora più saporite!

x Lanny: ahiahiahiiiiii, rimboccati le maniche e... al lavoro!

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin