lunedì 18 aprile 2011

LE CAMILLE


L'unico modo di far mangiare le carote alle bimbe è di "intortarle" nella camille... Veloci da preparare sono un'ottima idea per colazioni e merende e, perché no, per una gita fuoriporta...

INGREDIENTI per 20 camille circa:
5 uova medie (separare i tuorli dagli albumi)
la scorza di un limone bio
250 gr di zucchero
350 gr di carote grattugiate
225 gr di farina di mandorle
115 gr di farina
8 gr di lievito per dolci (mezza bustina)

PREPARAZIONE:
Riscaldate il forno a 180° in modalità statica.
In un contenitore montate lo zucchero, la scorza del limone ed i tuorli.
Aggiungere le carote grattugiate e mescolate, poi la farina di mandorle, la farina ed il lievito.
A parte montare gli albumi a neve, incorporarli lentamente nel composto e versate negli stampini.
Se usate quelli in silicone non c'è bisogno di imburrarli. Se invece non avete gli stampi in silicone o i pirottini, potete sempre mettere il composto in uno stampo rotondo, o per ciambellone, o da plum cake (imburrateli ed infarinateli prima di colare il composto all'interno).
Prima di infornare se volete, potete cospargere le granelle di zucchero, e una volta freddi spolverare con lo zucchero a velo.
Cuociono in 20-25 minuti, controllando con uno stecchino la cottura all'interno.

Noi li portiamo fuori alla prossima scampagnata... e voi?!?

17 commenti:

Solema ha detto...

Sono veramente belle!!! Non le ho mai fatte, è ora di rimediare!!
Buona settimana!!!

Antonella ha detto...

e piacciono molto anche ai grandi ;)

BARBARA ha detto...

Le camille... le adoravo da piccola...quasi quasi faccio un tuffo nel passato!

Valentina ha detto...

Si si si il mio fidanzato ne va matto!!!! Vedi come sarà felice quando gliele porto con la colazione a letto hihihhihihhihihihhi :-)))))

pennaeforchetta ha detto...

Che bello mi riporti indietro nel tempo! Anche per me le carote erano solo un ingrediente per le camille :-D

Kiara ha detto...

Piacciono...soprattutto a noi grandi! Bellissimi dolci e bellissimo anche il tuo blog! Complimenti!

Shade ha detto...

quando incappo in blog di cucina belli come il tuo mi chiedo com'è che non t'ho trovato prima!
complimenti!!!
Stefania/Shade

Ivana - LaCucinaAccanto ha detto...

Bella la ricetta delle camille.
Veloce, buona e molto invitante.
Grazie
Buona giornata

sississima ha detto...

Ottime! Altro che Mulino Bianco! Passavo di qui e intanto mi sono unita ai tuoi lettori fissi, ciao SILVIA

lory ha detto...

Ciao Barbara...intanto ti rinnvovo i miei complimenti per il tuo bel blog...ogni volta che ci vengo trovo un qualcosa che mi potrebbe interessare! Lasciatelo dire: sei proprio brava! Colgo l'occasione per invitarti al mio primo contest, se ti va passa a trovarmi.... ciao e Buona Cucina!!!

http://lory-lamiacucina.blogspot.com/2011/05/saro-in-grado-il-mio-primo-contest.html

34sole ha detto...

Grazie per la ricetta era tanto che le cercavo!!!

Anonimo ha detto...

Che belle!!provo a farle senza le uova (sono intollerante).Complimenti x il tuo blog.
Ciao, Mirella

Barbara ha detto...

x Solema: ciao cara... fammi sapere eh?!?

x Antonella: concordo!

x Barbara: prova a rifarle... e sentirai!

x Valentina: Allora... buon appetito!!

x Pennaeforchetta: riprovale e fammi sapere! Ciao!!!

x Kiara e Shade: siete gentili! Alla prossima.

x Ivana: ciao Ivana, a presto!

x Silvia: benvenuta sul mio blog! Ci sentiamo presto!

x Lory: sei sempre così carina!!! Un abbraccio!!!

x Mirella: fammi sapere il risultato... mi raccomando!!!

Barbara ha detto...

x 34sole: beh, non ti rimane che provarla! Buon appetito!!!

Anonimo ha detto...

BUONISSIME!!! purtroppo in casa non avevo nemmeno un limone e, al posto della scorza, ho messo una fialetta di aroma. Stamattina a colazione hanno riscosso molto successo!!! Grazie della buonissima ricetta! Alessia

Barbara ha detto...

Ciao Alessia, sono felice per voi! A presto!!!

Rubybel ha detto...

Ciao Barbara! Ho appena utilizzato la tua ricetta per fare una ciambella e... un attimo prima era bella gonfia e un attimo dopo tutta moscia :-( Che disastro che sono, dove ho sbagliato?

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin