martedì 9 marzo 2010

...AVANZI IL PROSSIMO!!! OVVERO I FAGOTTINI RIPIENI


Come intitolare secondo voi una cena rimediata all'ultimo minuto mettendo insieme vari avanzi? A volte capita di rientrare tardi e di dover correre (tanto per cambiare) per preparare le varie pappe... perché sennò le bimbe chi le sente? Quando hanno fame diventano nervose... proprio come qualcuno che conosco!!!
Toglietemi tutto... ma non il cibo! Lo sa bene un mio amico che una sera al ristorante ebbe l'infelice idea di farmi uno scherzo,  prendendo dal mio piatto l'ultimo pezzo di pizza lasciato da parte come "boccone del re", tutto bello farcito con un pezzo di salsiccia a coronare il tutto... Beh, senza ragionare un momento mi sono alzata e gli ho messo un dito in bocca per riprenderlo gridando "Eh no! Quello e mio e mò me lo ridai!!!!" Devo aggiungere altro sui volti degli altri commensali e di chi ci stava intorno?!?!?  Me ne sono resa conto solo dopo... Stendiamo un velo pietoso!!! :-)

Allora la ricetta dell'impasto dei fagottini è anche quella un avanzo di un'altra lavorazione che vi dirò più avanti. Qui la riporto perché se volete, potete usarla proprio per fare questi meravigliosi fagottini salati:

INGREDIENTI per 4 persone:
500 gr di farina 0
250 ml di acqua a temperatura ambiente
20 gr di zucchero
10 gr di lievito di birra
10 gr di sale fino
olio di arachidi per friggere

PREPARAZIONE:
Sbriciolare il lievito nella farina, aggiungere lo zucchero, fare la fontana e versare l'acqua a poco a poco. Quando sarà rimasta poca acqua sciogliervi il sale ed aggiungerla all'impasto lavorando per qualche minuto.
Se preferite, potete mettere tutti gli ingredienti nella planetaria senza il sale, che verrà aggiunto come ultimo ingrediente.
Lasciate riposare l'impasto per una mezz'ora, dividete in parti da 80 gr circa e stendeteli in forma rotonda. Mettete ora al centro tutto quello che vi passa in mente o, come nel mio caso, che vi avanza in frigo e chiudete a metà. Io ho colto l'occasione per provare degli strani aggeggi che mi aveva regalato mio marito pochi giorni prima, anche perché dovevo tenere impegnata almeno una delle birbe. Voi potete tranquillamente chiudere a metà i fagottini fissando i bordi con i rebbi di una forchetta.
A questo punto scaldate l'olio e quando è caldo (inserendo uno stecchino nell'olio si formeranno subito delle bollicine intorno) mettette delicatamente a friggere i fagottini. Basta un minuto o anche meno per lato, prenderanno un bel colore dorato.


Noi li abbiamo provati con salame ed Edamer, prosciutto cotto e carciofini e... con i ritagli di pasta abbiamo fatto le pizzette con lo zucchero; basta stendere la pasta a forma di cerchio con uno spessore di 5-6 mm e friggerlo così, senza niente altro. Quando lo togliamo dall'olio spolveriamo con lo zucchero ed avremo anche il dolce dopo cena! Queste pizzette sono ottime da sole anche per una merenda, soprattutto per i bambini! E voi che aspettate a farle?


Abbiamo anche provato a cuocerli nel forno, basta metterli su carta da forno ed infornare a 180° con forno statico per 10 minuti circa, o finchè prendono colore; questo è stato il nostro risultato:

11 commenti:

anna... ha detto...

ciao barbara.... come ti capisco anch'io sono sempre di corsa la mia giornata ultimamente è diventata di 48 ore... arrivare all'ora di cena e non averla pronta è un incubo un pò di tutte noi mamme... ma tu te la sei cavata alla grande e i tuoi fagottini sono proprio eccezionali... sicuramente i tuoi bimbi avranno aprrezzato molto... e questo ci ripaga di tutte le corse fatte nella giornata...
ti auguro una giornata piena di sole...

natalia ha detto...

barbara non ti facevo così "famelica" sei così magra!!! beata te. questi bocconcini mi attirano molto (soprattutto l'impasto così semplice senza grassi all'interno,) uffa li dovrò provare anch'io! dico uffa perchè ho ricomiminciato la dieta e so già che non saprò resistere a queste bontò. qui da noi poi c'è sempre la nutella (le figlie grandi se la divorano) e pensogià così al nostro (ehm, loro) dolcetto finale. baci

Maurina ha detto...

Adoro questo genere di cene improvvisate e gustosissime!! Ce l'ho anch'io il set raviolatore, e' comodo e divertente, non trovi??

Federica ha detto...

che buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!

Aurelia ha detto...

Mi sarebbe piaciuto vederti, con il dito infilato in bocca al tuo amico...hahahahaha
Anche io sono come te...toglietemi tutto, ma non il cibo dal mio piatto, divento una iena! :)
Ottimo impasto Barbara, veloce e sfizioso, uno svuotafrigo fantastico!!
Grazie di cuore
Aurelia

i dolci di laura ha detto...

sfiziosissimi! che fame! e poi che bello pasticciare in cucina con i bimbi!

Alessandra ha detto...

Mi faccio avanzi quando vuoi! A proposito, quando m'inviti a pranzo? :-)

FrancescaV ha detto...

sono favolosi veramente!

Gialla ha detto...

Ma che goduria goduriosa!!!

Ne voglio unooooo
A presto
Gialla

Antonella ha detto...

ahahahahah...avrei voluto vederti, più che altro penso all'espressione del tuo amico! :-O
MITICA!!! ;)))
Buonissimi sti calzoni! ;-9
Bacio

Barbara ha detto...

x Anna: Ciao! Ma lo sai che poco dopo che hai lasciato il messaggio ha cominciato a nevicare?!?!? E' stato bello e Gaia si è divertita tantissimo! A presto!

x Natalia: c'è una specie di telepatia fra di noi... lo sai che ho pensato a farcirli con la nutella solo dopo che avevo fritto tutto l'impasto? Mi sarei mangiata le mani! AAARRRGGGHHHHH!

x Maurina: Già, fino ad ora non li avevo mai usati... e con i bimbi sono l'ideale!

x Federica: Siiiiiiiii!!!!!!

x Maurina: Ahahaa! La faccia del mio amico non la dimenticherò mai! Meno male che non sono la sola! Grazie per la solidarietà! ;-)

x Laura: Già... anche se a volte non abbiamo scelta... allora tanto vale pasticciare insieme! Ben detto!

x Ale: per il mese di marzo sono superimpegnata (sai, noi Chef) ma per aprile... PREPARATIII!!!! :-)

x Francesca: Ci puoi scommettere!!!

x Gialla: Ciao cara! Benvenuta tra i miei fornelli! Prego, accomodati pure... ne sforno altri! A presto e grazie per la visita!

x Antonella: ebbene si! Era una barzelletta, sia nel vedere me, che il mio amico! Ahahaha, nonostante siano passati degli anni ce l'ho impressa come fosse ieri quella scena! Bacioni!

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin