mercoledì 14 gennaio 2009

FOCACCIA DI PATATE CON ROSMARINO


Sfogliando un libro sulle pizze e focacce ho voluto provare questa ricetta:

INGREDIENTI:
700 gr di farina O
400 cc di acqua a 25°-30° circa
200 gr di patate
15 gr di lievito di birra
8 cucchiai di olio
2 cucchiai di zucchero
sale fino e grosso
1 rametto di rosmarino

PREPARAZIONE:
Ho lessato le patate e le ho passate ancora calde allo schiacciapatate.
Ho preparato l'acqua, sciogliendo dentro il lievito e lo zucchero, poi ho aggiunto l'olio e le patate schiacciate. Ho messo la farina nella planetaria ed ho versato a poco a poco l'acqua con tutti gli ingredienti. Dopo aver impastato un po' ho aggiunto un pizzico si sale fino continuando ad impastare.
Ho ottenuto in impasto molto morbido ed un po' appiccicoso. L'ho lasciato lievitare coperto fino al raddoppio (2 ore circa) e senza rimaneggiare la pasta l'ho divisa in due e l'ho messa in due teglie già unte di olio, stendendola con le mani. Ho pennellato con olio evo e vaporizzato un po' d'acqua. Ho coperto nuovamente e lasciato lievitare ancora per 1 ora nel forno tiepido.
A questo punto ho acceso il forno all max temperatura trasferendo le teglie in frigo. Appena raggiunta la temperatura ho condito con sale grosso e rosmarino tritato, senza toccare l'impasto, ed ho infornato le teglie singolarmente, con forno statico, mettendole per 10 minuti nel punto più basso del forno, poi trasferendole nel punto più alto fino a doratura (altri 10 min circa).
Il risultato è stato questo:



Morbida e umida all'interno e con una sottile crosticina croccante esterna!
Ottima per accompagnare salumi o per uno spuntino per i bambini!
Anche qui, rispetto alla ricetta originale ho riportato quella che ho usato realmente, diminuendo la quantità di lievito ed aumentando i tempi di lievitazione.

12 commenti:

Luvi ha detto...

le panificazioni con le patate sono buonissime! :D

barbara ha detto...

Sono d'accordo! Hanno una consistenza particolarmente soffice e compatta... e umida al punto giusto! :-)

seri ha detto...

Ciao complimenti per la focaccia

Barbara ha detto...

Grazie Seri, grazie per essere passata a trovarmi!
Ti aspetto presto!

Anonimo ha detto...

mi spieghi che significa vaporizzato

un po' d'acqua

Barbara ha detto...

X anonimo: mi sa che mi sono spiegata male... intendevo che ho unimidito con lo spruzzino, tipo quello che si usa per pulire... ciao!

Anonimo ha detto...

Io sono una perfetta imbranata con le focacce ma.....proverò a farla...infondo....mio marito ha lo stomaco d0acciaio!!! hihihihih floriana

Barbara ha detto...

x Floriana: vedrai che non c'è niente di difficile... prendi la farina, il lievito... sporcati un po' le mani e... buon appetito!!!

Anonimo ha detto...

quanto la devo lasciare cuocere???

Barbara ha detto...

Circa 20 minuti.

Anonimo ha detto...

Vivo in Inghilterra e non trovo il lievito di birra, posso usare quello in busta in polvere (non di birra)?
Grazie
Emanuela

Barbara ha detto...

Ciao Emanuela, io penso proprio di si; per le dosi degolati con le istruzioni sulla confezione. Fammi sapere mi raccomando!! A presto e buon lavoro!!!

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin