martedì 2 giugno 2009

FETTUCCINE (O TAGLIATELLE) FATTE IN CASA



Le fettuccine sono un tipo di pasta all'uovo molto comune sulle nostre tavole, ed io adoro prepararle in casa, con la macchinetta per la pasta.

INGREDIENTI per 4 persone:
400 gr di semola rimacinata di grano duro
4 uova medie
un pizzico di sale

PREPARAZIONE:
Metto tutti gli ingredienti nel robot con le lame e mando ad alta velocità. Quando si forma una palla l'impasto è pronto. Se sento l'impasto troppo umido, aggiungo ancora farina.
Più l'impasto è duro e meglio viene la pasta, anche se è più faticoso lavorarlo a mano.
Lo lascio riposare sotto ad una ciotola per mezz'ora.
Divido l'impasto in 4 parti, ne prendo una e metto le altre di nuovo al coperto.
Appiattisco con il palmo della mano il pezzetto di pasta, poi inizio a lavorarlo ai rulli della macchinetta, con la massima apertura.
A questo passaggio ripiego la pasta in due e la ripasso nuovamente, per diverse volte, prima di assottigliarla.
Inizio quindi a stringere i rulli fino allo spessore desiderato (io mi fermo al penultimo passaggio), infarinando la sfoglia ad ogni passaggio.
In ultimo monto l'accessorio per tagliare le fettuccine, e questo è l'ultimo passaggio; poi ricomincio con gli alti pezzi di pasta.

Io la faccio poco prima di mangiarla, ed in pochi minuti è cotta.
Volendo, si può lasciare asciugare per utilizzarla in un secondo momento, oppure si può surgelare già porzionata, formando dei "nidi" per ogni porzione.
L'uso della semola rimacinata rende la pasta bella ruvida e porosa, e poi tiene meglio la cottura; io la preferisco alla farina 0 o 00.
Se non avete la macchinetta per la pasta, potete stenderla con il mattarello, arrotolare la sfoglia e tagliarla con un coltello affilato a lama liscia, con una larghezza di circa 5 milimetri (4 mm per le tagliatelle).

20 commenti:

Mary ha detto...

Che bella pasta cosi perfetta , complimenti!

Federica ha detto...

Che bella fare la pasta fresca, da sempre grandi soddisfazioni!! Brava!!

natalia ha detto...

Sono bellissime !!

michela ha detto...

Buona!
Mi hai fatto venir voglia di ricimentarmi.
ciao

Solema ha detto...

Anche a me hai fatto tornare la voglia di farla, ma la tua è perfetta.Baci

sly ha detto...

anche io le faccio con queste dosi, e poi con salsiccia e funghi...mmmmmche buona mi è venuta una fame!!!ciao

marsettina ha detto...

sembra comprata tanto è perfetta!!

Mannu ha detto...

Barbara ma tu sei piena di energie!! Un vulcano attivo! Io mi ricordo che quando avevo i piccoli come le tue non riuscivo neanche a farmi il letto la mattina! Tu non sai quanto ti ammiro, addirittura la pasta fatta in casa!! Ma lo sa tuo marito quanto è stato fortunato!! Bravissima, vorrei essere la tua vicina di casa, funzioneresti da tonico, il classico buon esempio. Comunque ti visito da qui e poi scuoto la testa e penso...quella ragazza è azione pura! ciao

natalia ha detto...

wow barbara, finalmente riesco a lasciarti un commento! belle queste fetuccine peccato che per un bel po' di tempo non potrò mangiarle...sigh!
il barattolo che ho fatto fuori di nascosto da elisa era di liquerizie, dici che ho esagerato??
baci, baci e al prossimo post

Barbara ha detto...

x Mary, Natalia e Marsettina: grazie ragazze, mi date la carica per rifarla!

x Michela e Solema: Forza, allora, mettetevi subito al lavoro!!!

x Federica e Sly: é vero, da proprio soddisfazione, con i funghi e la salsiccia poi... mi piace abbondare con le dosi!

x Mannu: mi lasci senza parole! In effetti le mie vicine di casa sono fortunate... nelle loro case arriva di tutto... dai biscotti, alla pasta all'uovo, al pane... però sto ancora cercando chi mi viene a stirare e a rifare i letti!!! :-)))
Se poi un giorno conoscerai mio marito... capirai che è una persona importante, come dire... di un certo "peso"... :-)

x Natalia: sono contenta che ti sia rimessa, come dici tu, noi mamme non possiamo permetterci di stare male! E chi lo sa meglio di te?!? Un abbraccio!

Antonella ha detto...

Spettacolari!!!
Complimenti ;)

Ruby ha detto...

Adoro la pasta all'uovo fresca, ha un sapore ed un profumo unici!
Bravissima!
E buona domenica :)

pantydallas ha detto...

Gnam gnam...che bonta'...Bravissima!
Angela

Barbara ha detto...

x pantydallas: grazie cara... buon appetito!

mayte ha detto...

6 unica vorrei chiederti consigli per svezzare la mia bimba di 6 mesi mayte86@libero.it

Barbara ha detto...

Ciao Mayte, scrivimi in privato se vuoi: barbarocchi@gmail.com

Anonimo ha detto...

ciao complimenti davvero ho scoperto ora questo sito e sono contenta sono appassionatissima di cucina ho 2 bimbi di 6 e 4 anni e anch'io faccio biscotti pizza e pasta fatta in casa solo una domanda quando faccio le fettuccine le vorrei surgelare ho fatto un paio di prove andate male perche' quando la vado a cuocere metto un po' d'olio nell'acqua ma in alcuni punti si raggruma la pasta e rimangono tocchi durettti che io mangio ugualmente e sono buoni ma vorrei non capitasse se ho gente!come devo fare per farla seccare a nido senza che succede quella cosa?grazie a chi mi risponde in pratica se mi spiegate da come finisco di fare le fettuccine come essiccarla per poi congelarla grazie tante baci daniela

Barbara ha detto...

Barbara ha detto...

Ciao Daniela! Benvenuta anche a te!!! Per non far incollare la pasta posso consigliarti di far asciugare un po' di più le sfoglie prima di tagliarle.Puoi anche mettere un po' di acqua in meno nell'impasto, che sarà più duro da lavorare. Inoltre appena hai effettuato il taglio, spolvera con la semola rimacinata di grano duro al posto della farina, oppure con il semolino. Con questi accorgimenti non dovresti aver problemi. Forma nidi piccoli e separati su di un vassoio (tipo quelli per la pasticceria), chiudili in un sacchetto e congelali. Quando ti servirà la pasta, buttala ancora congelata nell'acqua bollente, senza aggiungere olio, e farai un figurone con i tuoi ospiti!!!
Buon lavoro dunque, e a presto!!!

Calogero ha detto...

Buon robot a chi lo ha e buona ricetta a mano per gli altri...

Vimax asli ha detto...

thanks for the information given

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin