lunedì 8 giugno 2009

PAPPARDELLE DI ALBUMI AL PREZZEMOLO


Avevo sentito parlare di pasta fatta in casa solo con gli albumi ma fin'ora non l'avevo mai provata...
La buona occasione si è presentata quando mio marito, tornando dalla Sardegna, ha riportato un barattolino di polpa di riccio fresca...
Avevo degli albumi avanzati da un'altra lavorazione e così ho deciso di fare questa pasta più leggera, per esaltare al massimo il sapore del riccio.
L'idea di metterci il prezzemolo dentro, l'ho vista su uno speciale de "La Grande Cucina Italiana".

INGREDIENTI per 4 persone:
200 gr di albumi
200 gr di farina 00
200 gr di semola rimacinata di grano duro
un pizzico di sale
qualche foglia di prezzemolo

PREPARAZIONE:
Ho messo nel robot le farine con gli albumi e il sale, ed ho mandato le lame al massimo per pochi secondi. Quando si è formata la palla di pasta ho spento, l'ho lavorata un po' a mano per sentire la consistenza e l'ho chiusa in un sacchetto di plastica a riposare per 1 ora.
Passato questo tempo ho diviso l'impasto in 4 parti, lavorandone una e rimettendo le altre nel sacchetto.
Nella macchinetta ho passato la pasta più volte ai rulli con la massima apertura, ripiegandola in due ogni volta.
Poi ho cominciato ad assottigliarla e quando sono arrivata alla penultima tacca ho messo sul piano di legno la sfoglia lunga, l'ho coperta per metà con le foglie del prezzemolo e l'ho ripiegata in due su se stessa.

Ho passato nuovamente alla penultima tacca e poi ho fatto un passaggio all'ultima.


RIFLESSIONI:
Questa pasta con gli albumi è più delicata rispetto a quella classica con l'uovo intero. Va bene per sughi leggeri e dove si vogliono sottolineare altri sapori.
Con queste dosi l'impasto è risultato piuttosto umido ed ho dovuto infarinare le sfoglie ad ogni passaggio di rullo. Inoltre l'ho fatta asciugare per una ventina di minuti prima di tagliarla nella trafila delle pappardelle. La prossima volta proverò ad aumentare la quantità di farina iniziale; secondo me l'impasto sostenuto velocizza la lavorazione successiva...
Con il prezzemolo dentro è una pasta di effetto, soprattutto se si usa come ultimo strato (quello sopra) in una lasagna al forno, magari senza pomodoro, così si vede meglio.
Lo proverò anche per fare dei tortelloni, per avere lo stesso gioco di disegni.

Il ripieno della pasta può essere sostituito da basilico, salvia, prezzemolo, o altre erbe aromatiche, a seconda del piatto che vogliamo preparare e dei sapori che vogliamo esaltare.

33 commenti:

i dolci di laura ha detto...

che meraviglia! segno subito la ricetta!

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

Ma che simpatica col prezzemolo, per noi va bene , cosi' causa colesterolo grazie Barbara!!

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

sei un artista questo penso ho salvato la foto mi piace tanto se posso la tengo per me !!

Mariateresa ha detto...

Originale e delicata..brava :o)

Tania ha detto...

Sono bellissime! Inoltre si possono far fuori anche un po' di albumi.

Luvi ha detto...

che bella! :D

marsettina ha detto...

direi che è geniale!!

annamaria ha detto...

Ciao Barbara , ci sono problemi con i miei post?Ciao Annamaria

Cristina ha detto...

Veramente una meraviglia
brava

Barbara ha detto...

Ragazze, grazie di cuore!

I vostri post non sono subito visibili perchè devo dare io l'ok quando mi arrivano sulla posta elettronica...

x Annamaria: su questo post è l'unico tuo commento ricevuto... gli ltri tuoi li pubblico senza problimi... se mi arrivano... Se invece ne hai mandati altri che non vedi allora saignifica che per qualche strana ragione non mi sono arrivati... fammi sapere, magari, così prendo provvedimenti! E grazie per avermi avvisato!

x Abbi fiducia nel Signore: certo che puoi tenere la foto! Ti ringrazio, sei molto gentile!!!

x Luvi: stamattina te ne ho mandato un assaggio... quando Diego arriva da te ricordaglielo... se non l'ha mangiata strada facendo... Un saluto a tutti voi!

fantasie ha detto...

Stupenda, così bella da sembrare carta da regalo! Geniale!

Betty ha detto...

bravissima! davvero di effetto questa pasta, grazie per la ricetta.

Ylenia ha detto...

Ciao Barbara, complimenti per il tuo blog, è molto carino! e complimenti per questa pasta...davvero d'effetto...ci proverò anch'io!
Ti inserisco subito tra i miei preferiti!! ;-)) a presto

Ruby ha detto...

Bellissima! Un grandioso effetto quel prezzemolo, sembra tu li abbia dipinti. Abituata alla pasta con tutto l'uovo questo solo con gli albumi la trovo strana, però sicuramente da provare.

natalia ha detto...

molto bella ed interessante. a questo punto ti nomino davvero la Regina della pasta fatta in casa! non ho mai provato la sfoglia fatta solo di albumi, mi hai veramente incuriosito, alla prossima scorta di albumi ci voglio provare. sono molto belle anche le foto, la prima sembra una fettuccia di seta appoggiata su una tovaglia ricamata a mano. bellissima!

Solema ha detto...

Cara Barbara, mi stupisci sempre con effetti speciali, ti copierò senz'altro. Brava

manu e silvia ha detto...

Che belle colorate ti son venute!!
E l'utilizzo del solo albume come ha influito sulla pasta una volta cotta??
OK..ora ci devi però dire anche come li hai conditi eh?!
baci baci

Barbara ha detto...

Grazie ancora a tutte voi, con questa pasta ho ricevuto davvero tanti messaggi di entusiasmo!

x Betty: Si, davvero di grande effetto!

x Ylenia: Grazie per essere passata da qui!

x Ruby: Si, è diversa dall'altra, più delicata!

x Natalia: Troppo buona! E poi mi ero stancata delle meringhe... così posso riciclare gli albumi, ...da quando ho scoperto che si potevano surgelare, ne ho un cassetto pieno!!!

x Manu e Silvia: per la cottura no problem, io l'ho preparata poco prima di cena e ci sono voluti pochi minuti, anche perchè la sfoglia era molto sottile.
Per il condimento... dovrete aspettare il prossimo post! :-)

Luvi ha detto...

Arrivato l'assaggio.. oggi le proviamo.. pensavo di condirle con un semplice burro e zafferano...Grazie! :D

Barbara ha detto...

Bene Luvi... fammi sapere come sono venute!

Luvi ha detto...

buonissime... divorate con solo burro fuso e qualche pistillo di zafferano... che delicatezza e bontà! tutta la family rigrazia! :D

Barbara ha detto...

Grazie a te Luvi, la prossima volta proverò il tuo condimento!
A presto!

Federica ha detto...

Anch'io la faccio con gli albumi e la trovo molto buona, usa la farina di riso quando la metti ad asciugare assorbe molto!! ciao!

Barbara ha detto...

x Federica: Non lo sapevo... la prossima volta che viene l'impasto umido farò come dici tu, così non dovrò aspettare troppo! Grazie mille!

Solidea ha detto...

Dimmi che ne pensi?

Ne penso benissimo!! Io l'avevo fatta col basilico, ma normale, questa versione con albumi te la copierò molto volentieri...ovviamente con link!!

Luvi ha detto...

ma solitamente come asciughi la apsta fatta in casa?

Barbara ha detto...

x Solidea: provala e vedrai! Non è niente male solo con albumi!

x Luvi: di solito quando faccio la pasta in casa l'impasto è piuttosto sostenuto (tanto non la lavoro quasi più a mano, il lavoro "sporco" lo fanno i robot...). Quindi se faccio un impasto già collaudato, tiro le sfoglie e poi passo subito alla trafila. Una veloce infarinata e faccio i "nidi" per porzionarli.
In questo caso ho infarinato ad ogni passaggio di sfoglia, poi ho dovuto attendere almeno 20 minuti per l'asciugatura... erano veramentre troppo umide per tagliarle! Allora ho steso le sfoglie sullo stenditoio (entrato in casa 1 settimana fa e appena inaugurato). Oppure prima quando non avevo lo stenditoio prendevo il mattarello più lungo che avevo e lo mettevo sospeso tra due sedie (poggiandolo sulla parte alta dello schienale), e li mettevo le sfoglie appese...
Questa notizia della farina di riso per asciugare per me è nuova... se si ripresenta l'occasione di un impasto troppo morbido la provo...

germana ha detto...

Che bello il tuo blog!!! E' la prima volta che passo da te, ma certamente verrò spesso a trovarti.
Geniale la pasta con il prezzemolo!!
Buon Natale e Buon anno

Barbara ha detto...

x Germana: Grazie per le tue parole, mi fa piacere! Ti aspetto alla prossima, buone Feste anche a te!!!

Vanvi ha detto...

Complimenti per l'idea geniale...bravissima!!!!

Barbara ha detto...

x Vanvi: grazie! Sei gentile! Alla prossima!!!

Anonimo ha detto...

salve sono maria complimenti per la pasta agli
albumi che bello ho ancora tanto da imparare

Barbara ha detto...

Ciao Maria, benvenuta!

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin