martedì 15 dicembre 2009

DOLCETTI AL COCCO (seconda versione)




Dopo la mail di una lettrice del blog (Raffaella) che aveva provato a rifare questi, mi sono resa conto che se non vogliamo usare gli stampini c'è bisogno di una ricetta contenente l'albume, che serve proprio per legare il composto; altrimenti rischiamo di fare una ..."frittata di cocco"!
Con questo impasto, si possono formare delle palline compattandole a mano, senza l'utilizzo di nient'altro.
Sono cresciuta con questa ricetta, chiedevo a mia madre di prepararli ad ogni mio compleanno. Oggi li preparo per le mie bimbe; ve la riporto così com'è.

INGREDIENTI:
250 gr di farina di cocco
200 gr di zucchero
4 albumi (a temperatura ambiente)

PREPARAZIONE:
Montare a neve gli albumi d'uovo con un pizzico di sale. Aggiungere un po' alla volta lo zucchero e la farina mescolando a mano, delicatamente.
Prendere un cucchiaio di impasto e compattarlo bene, dando la forma di una pallina. Sistemare tutti i dolcetti su un tappetino di silicone (oppure in una teglia con la carta forno).
Cuocere a 140° per 15 minuti, con forno ventilato. Sono cotti quando cominciano a prendere colore. Lasciateli asciugare su una gratella (oppure girateli sottosopra) e mangiateli!

RIFLESSIONI:
Questi biscotti si conservano per diversi giorni. Io li metto su un vassoio coprendoli con un tovagliolo. Rimangono consistenti fuori e morbidi dentro... una vera goduria! Con queste dosi faccio circa 30 biscotti (dipende dalla grandezza).
Raffaella, prova a fare questi e sicuramente farai felici tutti in casa!

18 commenti:

Barbara ha detto...

Questi sono ancora più belli dei precedenti, complimenti!!

ilcucchiaiodoro ha detto...

ottimi li adoro questo tipo di dolcetti....

Antonella ha detto...

Buonissimi! Adoro il cocco :-9
Un bacione e buona gionata!

Luvi ha detto...

interessante... ma quindi l o zucchero non lo monti con gli albumi?

Nina's Recipes ha detto...

Ciao, everything looks delicioso!!! :)

Barbara ha detto...

x Ilcucchiaiodoro e Antonella: si, davvero buonissimi... per grandi e piccini!!!

x Luvi: infatti, monti gli albumi da soli e poi aggiungi lo zucchero e la farina. Viene fuori un impasto piuttosto molliccio e appiccicoso, che si asciugherà poi in forno.

Solema ha detto...

Bellissimi, mio figlio adora il cocco... Grazie

Sere ha detto...

che meraviglia :) :) :)

Luvi ha detto...

ok, grazie :D

natalia ha detto...

ciao barbara, eccomi qua, scusami per la mia latitanza ma sono state giornatacce, e fino a venerdì sarà terribile, dopo... meritato riposo. ma stasera, che sono venuta a sbirciare vedo delle cose meravigliose, lo sformato di cavolo, queste palline bellissime, vuol dire che da te tutto va a gonfie vele, bimbe comprese! sono molto felice, in più questi dolcetti mettono buonumore , io adoro il cocco, i prossimi dolcetti al cocco che farò saranno questi, parola!!! baci

Maurina ha detto...

Buoni i dolcetti al cocco. Li ho fatti se non ricordo male, l'anno scorso. Una variante golosa : una colata di cioccolato fondente sopra e diventano da svenimento! Ciao, a presto, Maura.

Nanny'76 ha detto...

..anche se non amo molto il cocco, devo dire che i tuoi dolcetti hanno un'aspetto molto invitante...

Barbara ha detto...

x Barbara: è vero, anche a me piacciono di più! Se non si hanno intolleranze all'uovo, io consiglio questi.

x Nina: Hi! Thank you!!!

x Solema: allora prova a preparargli questi!

x Sere: grazie!

x Natalia: bentornata! Cominciavi a mancarmi! :-)

x Maurina: grazie per il consiglio goloso! La prossima volta che li faccio lo farò!

x Nanny: ti ringrazio, posso offrirtene uno? Magari cambi idea sul cocco!!! A presto!

angela ha detto...

ciao cuoca felice, sono angela che bel blog e che belle ricette, poi quando vedo queste forme tonde ...ancora meglio.

Barbara ha detto...

x Angela: Ciao e benvenuta qui! Ti ringrazio, posso offrirtene uno? A presto!

Lalletta ha detto...

Ciao Barbara, sono nuova del sito. Ho voluto provare la tua ricetta nella seconda versione. Ho messo 3 albumi, 300gr di farina e 200 di zucchero. Tuttavia l'impasto è venuto molto molle, non sono riuscita a fare delle palline perchè il composto si allargava subito. Malgrado abbia messo più farina ed un albume in meno, com'è possibile che non si siano compattate le palline? Il sapore era comunque ottimo, ottimo davvero. Mi dai un consiglio? E poi... le palline devono poi essere passate nella farina di cocco? Grazie e complimenti!

Barbara ha detto...

Ciao Lalletta, e benvenuta nel blog! I dolcetti che vedi in foto mi vengono così usando la ricetta descritta. Da quello che scrivi, tu hai tolto un'albume (che è quello che fa da "collante")e cambiato le proporzioni tra zucchero e farina di cocco. Ad ogni modo le palline che si formano sono delicate, ma tengono comunque la forma. Non vanno passate di nuovo nella farina di cocco perché ne contengono già!
Ti consiglio di provare anche la mia ricetta e... mi raccomando... fammi sapere!
Fai una cosa, prova la tua ricetta (visto che il sapore ti piace) e prova a mettere l'impasto nelle formine di silicone compattandole con un cucchiaino. Una volta cotte, avranno la forma che gli avrai dato!
Un abbraccio e a presto!

marianna ha detto...

non ho ancora provato a farli, ma mi stò già leccando i baffi......

Posta un commento

Dimmi che ne pensi!
Puoi lasciare un commento anche come utente anonimo, ma ricordati di firmare, grazie!

Blog Widget by LinkWithin